Guasto Village

Il Guasto Village è un progetto sperimentale che ha trasformato una zona critica nel cuore della Zona Universitaria in uno spazio creativo e per la città. Il progetto si ispira alle operazioni di riqualificazione partite dal basso che hanno rivalutato interi quartieri in diverse città d’Europa, da Pop Brixton di Londra al Plek di Amsterdam.

Dopo il successo della prima edizione, concentrata essenzialmente nella riqualificazione di Via Del Guasto e Largo Respighi, nel 2018 il progetto si è allargato anche a Piazza Verdi che è stata trasformata nel più importante palcoscenico dell’estate bolognese grazie all’organizzazione di più di 70 eventi culturali rivolti ad un pubblico eterogeneo. Le oltre 130.000 presenze registrate dalla rassegna nel 2018 hanno contribuito a modificare la percezione negativa della città nei confronti dell’area universitaria.